Archivi Blog

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES: A DONINGTON VITANTONIO LIUZZI PRIMO NELLE PROVE LIBERE 2 DAVANTI AL COMPAGNO DI SQUADRA THOMAS BIAGI


Logo2013

COLIN TURKINGTON PORTA LA BMW DELLA SCUDERIA GIUDICI ALLE SPALLE DELLE MERCEDES UFFICIALI

Donington Castle, 31 agosto 2013

A Donington Vitantonio Liuzzi sale in cattedra nel secondo turno di prove libere e stacca il compagno di squadra Thomas Biagi per poco più di mezzo secondo. Dietro le due C63 AMG ufficiali (Mercedes-AMG Romeo Ferraris), il britannico Colin Turkington su BMW M3 E92 by Scuderia Giudici ha dato prova di essere particolarmente ispirato sul tracciato inglese dove è al debutto assoluto nella SUPERSTARS.

tonio-liuzzijpg-donington-2013

Non da meno è stata anche la prestazione di Francesco Sini, quarto con la Chevrolet Camaro (Solaris Motorsport) che sembra dare ottimi segnali di adattamento alla conformazione del circuito di Donington su cui la muscle car correrà per la prima volta proprio questo weekend. In ripresa Giovanni Berton quinto con la BMW M3 Team BMW Dinamic, che va a migliorare sostanzialmente i rilevamenti cronometrici fatti registrare nel turno precedente in cui era rimasto leggermente indietro. Alle spalle del pilota veneto si sono piazzati i due ex F1 Gianni Morbidelli (Audi RS5 Audi Sport Italia) e Domenico Schiattarella (Chevrolet Lumina), rispettivamente sesto e settimo al termine della sessione.

In evidenza anche Roberto Papini al rientro nella SUPERSTARS dopo più di un anno d’assenza, decimo con la Mercedes C36 AMG della Caal Racing con cui è stato preceduto dal compagno di squadra Andrea Bacci e dalla BMW M3 di Max Mugelli.

Da segnalare l’esposizione di una bandiera rossa da parte dei commissari di gara a seguito dell’arresto improvviso della Mercedes C63 AMG Coupé di Luigi Ferrara costretta al ritiro a causa di alcuni inconvenienti tecnici al motore.

Prove Libere 2 (top 5):
1. Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 1’34”631;
2. Biagi (Mercedes C63 AMG) 1’35”157;
3. Turkington (BMW M3 E92) 1’35”228;
4. Sini (Chevrolet Camaro) 1’35”229;
5. Berton (BMW M3 E92) 1’35”889.

Banner

Annunci

A DONINGTON PARK MERCEDES AL TOP CON BIAGI E LIUZZI DAVANTI A TUTTI NEL PRIMO TURNO DI PROVE LIBERE


Logo2013

BUONA LA PERFORMANCE DI FRANCESCO SINI, TERZO CON LA CAMARO DELLA SOLARIS MOTORSPORT

Castle Donington, 31 agosto 2013

Partito ufficialmente il weekend di Donington Park della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, con le due Mercedes C63 AMG di Thomas Biagi e Vitantonio Liuzzi ad imporre il ritmo sulle curve tecniche dello storico tracciato inglese.

Biagi, attuale leader della serie internazionale, ha chiuso in testa il primo turno di “libere”, dove a farsi trovare pronto è stato un velocissimo Francesco Sini, che con la Chevrolet Camaro della Solaris Motorsport si era portato alle spalle del portacolori della Mercedes-AMG Romeo Ferraris, per poi essere passato proprio negli ultimi secondi utili dall’altra berlina tedesca di Vitantonio Liuzzi.

thomas-biagi-donington-2013

A trovarsi subito a suo agio al volante della BMW M3 E92 (Scuderia Giudici) il debuttante Colin Turkington, atteso dai tanti fan locali già accorsi in autodromo che lo sosterranno per tutto il fine settimana. A piazzarsi quinto invece è stato Gianni Morbidelli alla guida della RS5 Audi Sport Italia, con cui il pluricampione SUPERSTARS ha collezionato la seconda doppietta dell’anno proprio nel round precedente di Portimão.

Bene anche Max Mugelli, al volante della prima delle M3 del Team BMW Dinamic con cui aveva occupato le posizioni di testa nelle fasi iniziali del turno cronometrato per poi chiudere sul sesto tempo. Settimo Luigi Ferrara con la Mercedes C63 AMG Coupé (R.R.T.), mentre a completare la top ten sono stati Mauro Trentin (BMW M3 Team BMW Dinamic), Domenico Schiattarella (Chevrolet Lumina Solaris Motorsport) e Andrea Bacci (Mercedes C63 AMG Caal Racing).

Prove Libere 1 (top 5):

1. Biagi (Mercedes C63 AMG) 1’34”917;
2. Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 1’35”339;
3. Sini (Chevrolet Camaro) 1’35”844;
4. Turkington (BMW M3 E92) 1’35”932;
5. Morbidelli (Audi RS5) 1’36”139.

Banner

Superstars International Series – Vallelunga Round


Superstars International Series – Vallelunga Round

Superstars International Series

Johan Kristoffersson – 2012 Superstars Champion

Thomas Biagi

Giancarlo Fisichella

Vitantonio Liuzzi

Andrea Larini

Thomas Schoffler

Gianni Morbidelli

Copyright 2012©FeliceMonteleone

Superstars International Series: si accendono i riflettori a Vallelunga


Roma, 3 Ottobre 2012
Solamente 3 giorni ci dividono dal terzultimo attesissimo appuntamento del campionato Superstars International Series, organizzato da FGGROUP. L’organizzazione promette grandissime novità per i suoi appassionati, ma gli occhi sono sicuramente puntati sull’esordio nella categoria di un grandissimo nome del circus della Formula1; Giancarlo Fisichella infatti sarà per la prima volta al volante di una vettura di questo campionato. Il pilota romano sarà alla guida della Maserati Quattroporte messa a disposizione da Guido Bonfiglio team principal di Swiss Team. Il debutto del campione romano (reduce dal successo ottenuto domenica scorsa ad Al Sakhir nel World Endurance GTE Pro con una Ferrari 458), accende la sfida nei confronti dell’attuale leader della classifica della categoria, Vitantonio Liuzzi, alfiere della Caal Racing, con la Mercedes C63 AMG.

Vitantonio Liuzzi - CAAL Racing, Mercedes C63 AMG

Confronti di elevato livello, dunque, con lo stesso Liuzzi intenzionato a difendere la vetta della classifica dal veloce Johan Kristoffersson, a soli 19 punti,dominatore delle due gare di Imola lo scorso aprile e in testa al campionato italiano con la sua Audi Sport KMS e, a sole tre lunghezze, il bolognese Thomas Biagi, portacolori della BMW, secondo nella serie tricolore. Tre differenti marchi nelle prime tre posizioni, con l’altra Audi Sport Italia del plurititolato Gianni Morbidelli (quarto) sempre in agguato, dopo la doppietta di Spa e l’ottima prestazione sul tracciato inglese di Donington. Ma lo spettacolo non finisce qui; a contorno della massima categoria, anche la GTSprint International Series assicurerà un grandissimo spettacolo ricco di agonismo ed adrenalina.
Per Andrea Palma infatti, campione in anticipo con la Ferrari 458 GTS2 del Black Team, è l’occasione d’oro per celebrare nel migliore dei modi sulla pista di casa il titolo conquistato lo scorso luglio, ma senza togliere la “suspance” che contraddistingue la lotta nelle altre classi. Aggiungiamo anche il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli…ed il weekend è pronto a garantire al giusta dose di velocità ed emozione.

Johan Kristoffersson - KMS, Audi RS5

Thomas Biagi - Team BMW Dinamic, BMW M3 E92

Gianni Morbidelli - Audi Sport Italia, AUDI RS5

Come di consueto, le iniziative per il pubblico sono innumerevoli, a partire dall’ormai consolidato FREE TICKET che quest’anno ha fatto registrare un record a livello di adesioni; a far da graditissima cornice al Superstars International Series, un evento nell’evento: il Tuning Night, organizzato e gestito dall’azienda PR EVENTS, manifestazione che unisce migliaia di amanti dell’eleborazione estrema e del car audio.
Insomma…gli ingredienti per un grandissimo weekend all’insegna dei motori e dell’adrenalina ci sono, quindi non manca che attendere con impazienza il fine settimana.

AUTODROMO DI VALLELUNGA “PIERO TARUFFI”
Qualche informazione di dettaglio sul circuito che ospiterà la kermesse romana del Campionato Superstars International Series:

Vallelunga - Auodromo Piero Taruffi

Anno di costruzione: 1951
Lunghezza Circuito Internazionale: 4.085 m (per moto 4.110 m)
Lunghezza Circuito Club: 1.746 m
Direzione: Oraria
Larghezza: min 11 m – max 14 m
Curve: a destra 6 – a sinistra 6
Raggio di curva: min 23 m – max 166 m
Capacità Tribuna Traguardo permanente: 5.000 spettatori
Capacità Tribuna Collina temporanea: 15.000 spettatori
Capacità Prato: 12.000 spettatori
Capacità totale: 32.000 spettatori
Postazioni commissari di percorso: 22 con radio
Box: 24

FONTE UFFICIALE: AUTODROMO VALLELUNGA Circuito di Vallelunga – Dati Tecnici

ARTICLO E FOTOGRAFIE: Copyright 2012©FeliceMonteleone

Thomas Biagi in action


Thomas Biagi in action at Mugello International Circuit.


Copyright©FeliceMonteleone

Thomas Biagi


Thomas Biagi in action with M3 E92

Date of Birth: 07/05/1976
City: Bologna
WebSite: “Thomas Biagi”.

Highlights
Campione International Superstars 2010
Campione Italiano Superstars 2010
Campione FIA GT 2003 – 2007

PHOTO

Copyright©FeliceMonteleone

Thomas Biagi at Mugello International Circuit


Thomaa Biagi in action at Mugello International Circuit.

Copyright 2012©FeliceMonteleone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: