Archivi Blog

Max Biaggi saluta il mondo delle corse


Autodromo di Vallelunga: Roma 7 Novembre 2012

L’annuncio in conferenza stampa a Vallelunga: «E’ giusto lasciare spazio ai giovani, adesso voglio pensare alla mia famiglia»

Queste sono le parole del neo campione del mondo della categoria Superbike, con le quali Max Biaggi annuncia il suo ritiro dalle corse.
Il sentore c’era già stato leggendo alcuni sui Tweet sul famoso social network, ma oggi è arrivata la notizia ufficiale.
Max è stato ed è tuttora un pilota simbolo delle due ruote che lascerà un gran vuoto nel cuore di tutti i suoi tifosi. Max ha rinunciato alla firma del rinnovo del contratto con Aprilia, molto simile a quello dello scorso anno, anche a livello economico. Dalle sue parole si legge la voglia di affiancare la sua compagna ed i suoi due bimbi, ai quali dice di aver dedicato troppo poco tempo. Del resto come non biasimarlo.

Il Corsaro salirà per l’ultima volta in sella ad una moto da corsa a Latina in occasione di una gara di Supermoto, organizzata in onore di Marco Simoncelli, che fu anche suo compagno di squadra in sella all’Aprilia per una sola gara nel mondiale SBK ad Imola.
Max nasce a Roma il 26 giugno 1971, la sua carriera sportiva è lunga e ricca di successi: 4 titoli nella categoria 250 di cui tre con l’Aprilia ed uno con la Honda; successivamente inizia la sua carriera nelle classi regine 500 e MotoGP, dove avrà un percorso non facile. Tutti ricorderanno, e aggiungo, che ci piace ricordare, tutte le lotte con Valentino Rossi, suo acerrimo rivale di sempre. E finalmente si apre la parentesi del Mondiale Superbike, che vede Max in sella a Suzuki, Ducati e Aprilia. Sarà quest’ultima a regalargli le più grandi soddisfazioni in questa categoria, regalando al pilota romano il titolo iridato nel 2010 e nel 2012.

Oggi, dopo 6 titolo mondiali sulle spalle, un totale di 370 gare, 63 vittorie e 181 podi, arriva l’addio del corsaro.
L’aver conquistato il titolo 2012 nella categoria Superbike è sicuramente il miglior modo per salutare il mondo delle corse.

Ciao campione, in bocca al lupo per tutto

Galleria Immagini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Copyright 2012©FeliceMonteleone

Annunci

ENI Racing SuperBike Girls


ENI Racing SuperBike Girls

Questo slideshow richiede JavaScript.

SOURCE & CREDITS: WORLDSBK.COM

WORLDSBK.COM – Chaz Davies vittoria di forza in Gara 2


Chaz Davies (ParkinGo MTC Racing Aprilia) ha vinto di forza gara 2 del round tedesco del Campionato Mondiale eni FIM Superbike davanti a 46 mila spettatori, approfittando dei passi falsi compiuti da Max Biaggi (Aprilia Racing Team) e Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) entrambi scivolati.

Max Biaggi è però riuscito a ripartire, salvando un tredicesimo posto che gli permette di consolidare il primato in classifica riconquistato a spese di Melandri al termine della vittoriosa gara 1. L’Aprilia ha piazzato di nuovo sul podio anche l’irlandese Eugene Laverty riconquistando la vetta anche nel Mondiale Costruttori, sempre a spese della BMW, che nella gara di casa ha perso per caduta anche Leon Haslam.

Terzo posto per il britannico Leon Camier che ha riportato la FIXI Crescent Suzuki sul podio iridato dopo una lunga assenza. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), protagonista delle battute iniziali, ha fatto ancora il gambero terminando quinto, preceduto anche da Jonathan Rea (Honda World Superbike Team).

A due round dal termine (100 punti in palio) il Mondiale diventa più appassionante che mai: Biaggi è tornato leader con 318 punti, Melandri è di nuovo secondo a quota 308,5 mentre Sykes resta terzo incomodo con 291,5 punti.

ARTICOLO COMPLETO:

WORLDSBK.COM | NEWS.

SOURCE & CREDITS:WORLDSBK.COM

Max Biaggi Superpole a ritmo di record


Max Biaggi (Aprilia Racing Team) ha conquistato la Tissot-Superpole nel dodicesimo round del Campionato Mondiale eni FIM Superbike al Nurburgring, girando in 1’53.855, e stabilendo il nuovo primato del tracciato tedesco. Nelle due gare (ore 12 e 15.30) Biaggi scatterà davanti a Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport), che ha il terzo tempo, ma comanda la classifica generale con 18,5 punti di vantaggio sul rivale, sui 150 disponibili nei tre appuntamenti finali. La prima fila è completata da Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), secondo tempo, ed Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) con il quarto.

Per Biaggi si tratta della quinta pole in carriera, la numero 13 per Aprilia. Il 41enne fuoriclasse romano non festeggiava la Tissot-Superpole dal round di Brno 2011, più di un anno fa: in quell’occasione la domenica divise i successi con Melandri.

Sulla seconda fila dello schieramento ci saranno Jonathan Rea (Honda World Superbike Team), l’iridato in carica Carlos Checa (Althea Racing Ducati), Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) e Loris Baz (Kawasaki Racing Team).

Lo spagnolo David Salom (Team Pedercini Kawasaki) è scivolato in apertura di Superpole, procurandosi un trauma cranico, che ha consigliato il ricovero in elicottero presso l’ospedale di Coblenza per un controllo TAC più approfondito.

Niccolò Canepa (Red Devils Roma Ducati) si è rotto perone e tibia della gamba destra durante le prove libere, ed è già stato operato nell’ospedale di Adenau.

ARTICOLO COMPLETO:

Biaggi balla in Tissot-Superpole a ritmo di record.

SOURCE & CREDITS: WORLDSBK.COM

=========================================================================

In near perfect riding conditions Max Biaggi (Aprilia Racing Team) set a new track best of 1 minute 53.855 seconds at the Nürburgring to secure his first Tissot-Superpole win of the year and only the fifth of his career. The 2010 World Champion was in superb form and set a lap time that even the 2012 king of Tissot-Superpole, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), could not beat, even after a few attempts.

Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) rode confidently to third place on the grid for Sunday’s eni FIM Superbike World Championship races. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) joins the front row party in fourth, with Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) putting himself fifth.

Reigning champion Carlos Checa (Althea Racing Ducati) secured sixth place while a spirited series of laps throughout Superpole from Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) puts him seventh. The last front row spot will go to Loris Baz (Kawasaki Racing Team).

FULL ARTICLE:

New best lap unlocks Tissot-Superpole win for Biaggi.

SOURCE & CREDITS: WORLDSBK.COM

SuperBike Girls


SuperBike Girls

SOURCE & CREDITS: WORLDSBK.COM

Eni FIM Superbike – Moscow 2012 Highlights Videos


Superbike Videos

SBK Race 1 – Moscow 2012

SBK Race 2 – Moscow 2012

MotorSport GIRLS…..


New Superbike Paddock Girls Gallery
Pictures from Misano BRNO, ARAGON, MISANO and MILLER MOTORSPORT

SOURCE & CREDITS: WORLDSBK.COM

L’Aprilia ed il suo “Corsaro”


Max Biaggi – Misano Adriatico 2011



Copyright©FeliceMonteleone

Life over the track


There is a life in the track. There are some elements that we often don’t view because our attention is all on the circuit. There are details that deserve the attention of our camera.
I like to call it “The life over the Track

C’è una vita nella pista. Ci sono alcuni elementi dei quali spesso neanche ci accorgiamo perchè la nostra attenzione è tutta sul circuito. Ci sono dettagli che meritano l’attenzione della nostra macchina fotografica. Tutto questo mi piace chiamarlo “La vita oltre la pista

Copyright©FeliceMonteleone

PostCards from Misano


SBK World Championship at Misano Adriatico.

Copyright©FeliceMonteleone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: