Archivi Blog

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES: JOHAN KRISTOFFERSSON CON LA PANAMERA DEL TEAM PETRI CORSE PER LA STAGIONE 2013


IL CAMPIONE IN CARICA DELLA SERIE TARGATA SWR, PROTAGONISTA NEI TEST UFFICIALI DI MONZA DOVE HA PROVATO PER LA PRIMA VOLTA LA PORSCHE CON CUI DOVRÀ DIFENDERE IL TITOLO

Monza, 27 Marzo 2013

In occasione dei test ufficiali della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, di scena quest’oggi sul circuito di Monza, è stata annunciata un’importante novità: Johan Kristoffersson correrà sotto i colori del team Petri Corse per la stagione 2013.

Lo “svedese dallo sguardo di ghiaccio”, che nel 2012 aveva messo tutti dietro sia nella serie internazionale che in quella italiana, difenderà quest’anno il titolo al volante della Porsche Panamera S, vettura completamente riassemblata dalla compagine che fa capo a Simone Petri, che a sua volta schiererà anche due Porsche 997 nella GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES.

johan-kristofferssonjpg_resize

La berlina tedesca tornerà quindi in pista dopo aver impressionato tutti nel 2010, anno in cui con Fabrizio Giovanardi era salita per ben quattro volte sul gradino più alto del podio. Al fianco di Kristoffersson ci sarà Massimiliano Fantini, anche lui presente nei test ufficiali al volante della seconda Panamera, con cui ha percorso una serie di tornate, nell’ottica di affinare la vettura per la prima gara di Monza in programma il prossimo 7 aprile.

“Ho mantenuto la promessa! Al volante della Panamera ho portato un vero campione – ha dichiarato Simone Petri, team manager del Petri Corse – Stiamo lavorando tantissimo per rendere la vettura competitiva. Monza è il nostro secondo test dopo quello di Cremona, dove abbiamo rivolto principalmente la nostra attenzione sull’assetto della vettura. Adesso dobbiamo concentrarci sul motore, anche se le caratteristiche delle nostre Porsche sposano maggiormente i circuiti guidati. A Monza non avremo vita facile”.

Dopo i primi giri abbiamo chiesto a Kristoffersson le sue impressioni sulla Panamera.

“Per me si tratta indubbiamente di una nuova sfida. Mi è piaciuto subito il modo di lavorare del team, molto professionale e con le idee ben chiare. Qui a Monza è stata la prima volta che ho potuto provare la Panamera, nei giorni scorsi avevamo esclusivamente predisposto il sedile e la pedaliera. Sicuramente non posso sbilanciarmi in un giudizio dopo pochi giri, ma penso che anche quest’anno potrò divertirmi. Ora siamo concentrati nel cercare di essere al massimo per la prima gara che è davvero vicina. Farò il possibile per difendere il titolo”.

Banner

Annunci

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES: IL TEAM PETRI CORSE PRONTO ALL’ESORDIO CON UNA PORSCHE 997 AFFIDATA ALL’EQUIPAGGIO COMPOSTO DA MARCO CASSARÀ E GIANLUCA CARBONI


DOPPIO IMPEGNO PER LA SQUADRA DI SIMONE PETRI CHE RIPORTERÀ IN PISTA LE PANAMERA S NELLA SUPERSTARS GIÀ DALLA PRIMA GARA DI MONZA IL PROSSIMO 7 APRILE

Roma 14 marzo 2013

La Petri Corse conferma la sua partecipazione alla stagione 2013 della GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES con una Porsche 997, alla guida della quale si alterneranno Marco Cassarà e Gianluca Carboni. Un binomio dalla grande esperienza nel mondo delle ruote coperte ed in particolar nell’ambito delle “sportive” della Casa di Stoccarda.

Marco_Cassar_resize

La 997 della squadra capitanata da Simone Petri, si andrà ad aggiungere allo schieramento della GTS Cup Trophy, mentre è in via di definizione un secondo equipaggio che potrebbe scendere in pista nel corso della stagione. Il team Petri Corse giocherà un duplice ruolo all’interno del SUPERSTARSWORLD. Infatti, oltre a prendere parte alla GTSPRINT, la squadra toscana è pronta a riportare in pista le tanto attese Porsche Panamera S nella SUPERSTARS.

“Puntiamo tutto sul SUPERSTARSWORLD – ha dichiarato Simone Petri. – Lo stesso interesse che abbiamo per la SUPERSTARS, vive per la GTSPRINT, il nostro obiettivo è di arrivare a schierare ben tre macchine. Avremo due reparti completamente autonomi, che seguiranno le rispettive serie. Avere in squadra Carboni e Cassarà mi rende molto felice, perché oltre ad avere un ottimo rapporto con entrambi penso che insieme possano fare davvero bene”.

“Ho sempre desiderato entrare a far parte dei campionati organizzati da Flammini – ha affermato Gianluca Carboni – Sarà interessante potere gareggiare con così tanta gente che ti supporta sugli spalti e nel paddock. Pochi campionati godono di tale popolarità. Vengo da un anno in cui ho gareggiato con una Porsche in Spagna, ottenendo ottimi risultati. Quest’anno voglio fare altrettanto nella GTSPRINT”.

“Il nostro obiettivo è la vittoria. – sono le parole di Marco Cassarà – Sono legato a Gianluca da un ottimo rapporto di amicizia e siamo molto allineati nel modo di intendere le corse. Questo, ritengo, sarà anche il nostro punto di forza. So che avremo team agguerriti da dover battere. Se ne vedranno delle belle anche quest’anno…”.

Banner

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: