Archivi Blog

AUDI VS MERCEDES: ULTIMO ATTO SUL TRACCIATO DI VALLELUNGA IL PROSSIMO 13 OTTOBRE


Banner

LOTTA PER IL TITOLO INTERNAZIONALE E QUELLO TRICOLORE TRA GIANNI MORBIDELLI, THOMAS BIAGI E VITANTONIO LIUZZI

Roma, 2 ottobre 2013

Grande sfida nella SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, che si appresta a vivere un epilogo di stagione entusiasmante. L’appuntamento è per il weekend del 12 e 13 ottobre, sulla pista di Vallelunga, ed è già lotta annunciata tra Audi e Mercedes.

Confronto tra due marchi storici e due titoli in palio per tre sul circuito romano. A contendersi quello della International Series ci saranno infatti Gianni Morbidelli, portacolori del team ufficiale Audi Sporti Italia, e Thomas Biagi (Romeo Ferraris Mercedes-AMG). 212 punti per il primo, 179 per il bolognese della Casa della stella a tre punte. Sei le vittorie all’attivo di Morbidelli, che si è imposto anche in Gara 2 nel più recente round di Imola, due i centri per Biagi. È invece l’altro ex F1 Vitantonio Liuzzi a guidare la classifica del Campionato Italiano, seguito a sole quattro lunghezze da Morbidelli e a 42 da Biagi. Ecco che cosa hanno detto i protagonisti…

biagi-morbidellijpg

Gianni Morbidelli: “Come insegna lo sport, non bisogna mai abbassare la guardia. A Imola ho conquistato punti importanti che mi permettono di guardare all’appuntamento di Vallelunga con più tranquillità. A metà stagione ho preso tanti rischi per recuperare su Thomas, ma questa volta dovrò amministrare il vantaggio giocando una strategia diversa. Da parte mia ce la metterò tutta per stare davanti. Il team ha fatto davvero un ottimo lavoro quest’anno, mettendomi a disposizione una vettura perfetta. Adesso non dobbiamo sbagliare”.

Thomas Biagi: “È stata davvero un’ottima stagione. Nonostante abbia cambiato quest’anno vettura, sono ancora qui a giocarmi il titolo sino alla fine. Non sento alcuna pressione per Vallelunga. Penserò solamente a fare la mia gara e dare il massimo. Rinnovo il mio invito ai tanti fan per il prossimo 13 ottobre. Quest’anno sono stati loro a darmi la forza per fare bene. Sono sicuro che a Vallelunga supereremo il record di pubblico dello scorso anno”.

Vitantonio Liuzzi: “Andrò a Vallelunga con l’idea di fare bene in gara. Poi, se arriverà anche il titolo tricolore sarà ancora meglio. Ma il mio obiettivo è quello di vincere ancora, indipendentemente dall’esito conclusivo della stagione. Per l’International Series non ho ormai più speranze, ma correre davanti al pubblico della Superstars sarà, come sempre per me, una grande emozione”.

Dopo il successo dei 33.000 spettatori che hanno letteralmente invaso le tribune del circuito capitolino nel 2012, anche quest’anno verrà lanciata la campagna del Free Ticket. Scaricando il voucher dal sito superstarsworld.com si avrà la possibilità di accedere liberamente alla tribuna e prendere parte ad uno degli eventi più seguiti del motorsport.

Logo2013

Annunci

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES: TONIO LIUZZI E THOMAS BIAGI, ALFIERI DELLA SQUADRA UFFICIALE MERCEDES, RACCONTANO IL LORO WEEKEND PERFETTO


IL TEAM MERCEDES-AMG ROMEO FERRARIS MONOPOLIZZA IL PODIO DI MONZA CON I SUOI DUE PILOTI A DIVIDERSI LE DUE VITTORIE

Roma, 9 Aprile 2013

Finisce con una “X” la partita ad armi pari giocata tra i compagni di squadra Tonio Liuzzi e Thomas Biagi, indiscussi protagonisti dello scorso fine settimana di Monza. I due portacolori della compagine ufficiale Mercedes-AMG Romeo Ferraris, al volante delle C63 AMG da oltre 500 cavalli, si sono scambiati il primo ed il secondo posto nelle due gare della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES, dando il via ad una stagione che si preannuncia esaltante più che mai.

liuzzi-biagi

Ai due alfieri della Casa della Stella abbiamo chiesto di raccontarci il loro weekend perfetto:

“Le mie impressioni erano positive ancora prima di partire per Monza. – ha dichiarato Tonio Liuzzi – A colpirmi era stata la professionalità del Team Mercedes-AMG Romeo Ferraris, che ha sviluppato una vettura davvero competitiva e veloce, lavorando tantissimo durante i mesi invernali. È stato bellissimo salire sul gradino più alto del podio. Monza ha sempre il suo fascino! Il tracciato brianzolo sposa perfettamente le caratteristiche della nostra vettura, che sui lunghi rettilinei può scaricare a terra tutti i suoi cavalli. Da Brno sono tuttavia sicuro che le cose cambieranno. Già a Monza ho trovato un’Audi molto competitiva. La nostra squadra può comunque affidarsi a due piloti d’esperienza come me e Thomas, che siamo molto diversi, ma insieme completiamo un assetto vincente”.

Mi è sembrato di essere il protagonista di uno di quei film in cui i cambi di sequenza fanno passare l’attore da un’ambientazione all’altra, lasciando senza fiato lo spettatore. – ha esordito Thomas Biagi – Dal momento in cui ho deciso di passare alla Mercedes ho lavorato giorno e notte per arrivare al “top” per la prima gara. Chi mi conosce sa che sono un perfezionista, quindi ho cercato di curare ogni singolo particolare. Devo ammettere che non ho avuto ancora il tempo di mettere a fuoco questa magnifica vittoria. Non mi è mai capitato da quando corro, ma è stato come se fossi stato proiettato in un’altra dimensione. Non ho avuto il tempo di indossare il casco per Gara 1, che ero nuovamente nell’abitacolo per Gara 2! È stato straordinario tornare a vincere una gara. Mancavo sul gradino più alto del podio da Portimão 2011. Voglio ringraziare Mercedes Italia per l’accoglienza che mi ha riservato ed anche tutti i fan che ho incontrato in autodromo, che erano davvero tanti! Ora dobbiamo restare con i piedi per terra e concentrarci sui nostri avversari. Il calendario da ora in avanti farà tappa su delle piste dove dovremo lavorare tanto per continuare a rimanere nel gruppo di testa”.

Il prossimo appuntamento della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES è in programma il 19 maggio sull’affascinante circuito di Brno.

Banner

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: