A IMOLA LUIGI FERRARA METTE A SEGNO LA TERZA POLE STAGIONALE CON LA MERCEDES C63 AMG COUPÈ (R.R.T.) DAVANTI A LIUZZI E BIAGI


Banner

NELLA GTSPRINT Q1 PER LA COPPIA SCHÖFFLER-KRISTOFFERSSON (AUDI) E NELLA Q2 SVETTANO KRUGLYK-GIAMMARIA (FERRARI)

Imola, 28 settembre 2013

Giornata intensa ad Imola per la SUPERSTARSWORLD che ha visto scendere in pista le vetture della SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES e della GTSPRINT.

Nella mattina in entrambi i turni di prove libere della SUPERSTARS a svettare era stato l’ex F1 Vitantonio Liuzzi, protagonista anche in qualifica prima di vedersi strappare la pole-position allo scadere del tempo dalla Mercedes C63 AMG Coupé di Luigi Ferrara (R.R.T.), che domani partirà al palo per la terza volta consecutiva dopo Portimão e Donington.

Bene anche Thomas Biagi (Mercedes C63 AMG Romeo Ferraris), “appesantito” dopo la tappa d’oltremanica con 30 Kg di zavorra, terzo domani nello start lanciato e pronto a consolidare il primato nella classifica generale, dove attualmente divide la prima posizione a pari punti con Gianni Morbidelli. Particolarmente ispirato l’alfiere della Caal Racing Andrea Bacci quarto sempre al volante di una Mercedes C63 AMG con cui ha preceduto la BMW M3 E92 di Max Mugelli (Team BMW Dinamic), primo dei driver della Casa dell’Elica e Francesco Sini, sesto in qualifica con la Chevrolet Camaro della Solaris Motorsport. Leggermente indietro la M3 di Giovanni Berton, che domani dovrà faticare non poco per lottare con il gruppo di testa e rimanere in lizza per il titolo. Stessa sorte per Morbidelli ottavo con la prima delle RS5 ufficiali del team Audi Sport Italia, squadra che può contare sull’esperienza di Davide Di Benedetto che domani in Gara 1 partirà in quinta fila al fianco di Mauro Trentin, e Giuseppe Cipriani dodicesimo con la terza vettura di Ingolstadt con cui dividerà la settima fila con la Mercedes C63 AMG di Leonardo Baccarelli.

luigi-ferrarajpg

Ancora sospesa la decisione riguardo il reclamo tecnico presentato da Audi Sport Italia a Donington nei confronti delle Mercedes C63 AMG: il colleggio dei Commissari Sportivi aveva infatti stabilito di applicare una penalizzazione in griglia di 10 posizioni alle due Mercedes del Romeo Ferraris Mercedes-AMG, ma l’appello del team, nonché quello presentato dalla stessa Audi contro la decisione ritenuta poco pesante, ha congelato la situazione rimandando il tutto alla discussione dell’appello in Inghilterra.

Nella GTSPRINT qualifiche più che movimentate con il leader Thomas Schöffler in coppia con Johan Kristoffersson su Audi R8 LMS (Audi MTM) subito protagonisti nel Q1 dove hanno fatto segnare il miglior responso fermando le lancette del crono sul miglior tempo di 1’42.298. Alle spalle dei due giovani piloti della Casa dei Quattro Anelli si sono portati Raffaele Giammaria e Andrii Kruglyk con la Ferrari 458 Italia GT3 del Team Ukraine, vettura più veloce nel Q2. Seconda fila per la Porsche di Glauco Solieri (Autorlando Sport) lontano solo otto punti dalla vetta della classifica assoluta, mentre a portarsi sul quarto ed il quinto piazzamento sono state le Ferrari 458 Italia di Cerati-Garelli (Team MP1 Corse) e di Mario Cordoni e Massimo Mantovani (Ombra Racing Team). Nel secondo turno ufficiale prime due posizioni invertite rispetto a quello precedente con la Audi MTM seconda e la Ferrari ucraina gialla e blu davanti a tutti. Ottimo terzo tempo per il duo Cordoni-Mantovani, seguiti dalla Rossa di Maranello di Andrea Dromedari e Fernando Croce (Easy Race). Nel GTS Cup Trophy a svettare in entrambi i turni ufficiali è stata la Porsche 997 (Krypton Motorsport) del duo Pezzucchi-Selva

Domani sono quattro le gare in programma: ad aprire i giochi sarà la GTSPRINT alle ore 9.15 seguita da Gara 1 SUPERSTARS alle 12.00. Nel pomeriggio la seconda gara della SUPERSTARS prenderà il via alle 16.10 mentre a chiudere la giornata sarà la GTSPRINT alle 17.30. Tutte le gare del weekend verranno trasmesse su Rai Sport 2 che propone il seguente palinsesto: Gara 1 GTSPRINT alle ore 18.00, SUPERSTARS Gara 1 alle 19.15, Gara 2 GTSPRINT 21.40 ed a seguire 23.00 Gara 2 SUPERSTARS.

SUPERSTARS Qualifiche (Top 5): 1. Luigi Ferrara (Mercedes C63 AMG Coupé) 1’49.206; 2. Vitantonio Liuzzi (Mercedes C63 AMG) 1’49.317; 3. Thomas Biagi (Mercedes C63 AMG) 1’49.879; 4. Andrea Bacci (Mercedes C63 AMG) 1050.112; 5. Max Mugelli (BMW M3 E92) 1’50.152.

GTSPRINT Q1 (Top 5): 1. Schöffler-Kristoffersson (Audi R8 LMS) 1’42.298; 2. Kruglyk-Giammaria (Ferrari 458 Italia GTS3) 1’43.446; 3. Glauco Solieri (Porsche 997 GTS3) 1’44.314; 4. Cerati-Garelli (Ferrari 458 Italia GT3) 1’44.855; 5. Cordoni-Mantovani (Ferrari 458 Italia GT3) 1’45.145.

GTSPRINT Q2 (Top 5): 1. Kruglyk-Giammaria (Ferrari 458 GT3) 1’43.377; 2. Schöffler-Kristoffersson (Audi R8 LMS) 1’43.641; 3. Cordoni-Mantovani (Ferrari 458 GT3) 1’44.866; 4. Dromedari-Croce (Ferrari 458 GT3) 1’44.987; 5. Glauco Solieri (Porsche 997 GT3) 1’45.146.

Logo2013

Pubblicato il 28 settembre 2013, in Articolo, Fotografia, Free Practice, GTSprint International Series, Media, News, Photo, Pole Position, Press, STS Drivers, Superstars International Series, Team con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: