Archivi giornalieri: 28 marzo 2013

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES: LO “SQUADRONE” AF CORSE PRONTO A SCENDERE IN PISTA A MONZA CON QUATTRO FERRARI 458 ITALIA


DOPO I TEST UFFICIALI DI MONZA, LA COMPAGINE DI AMATO FERRARI TORNERA’ SUL TRACCIATO BRIANZOLO PER LA PRIMA GARA STAGIONALE IL PROSSIMO 7 APRILE

Roma, 28 Marzo 2013

Lo “squadrone” della AF Corse è pronto ad inaugurare la stagione 2013 della GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES con ben quattro Ferrari 458 Italia, tre GTS3 ed una GTS2.

gtsprint-international-series_resize

Proprio al volante di quest’ultima si alternerà la coppia bielorussa formata da Alexander Talkanitsa e Alexander Talkanitsa Jr. (rispettivamente padre e figlio), protagonisti nel Winter Series GT Open in cui hanno messo a segno da poco due vittorie su quattro. Oltre alla 458 GTS2, una delle GTS3 sarà affidata al consolidato duo composto da Claudio Sdanewitsch e Michele Rugolo, equipaggio di assoluto rilievo formato dal pilota tedesco e da quello italiano che dal 2011 si è messo in luce sempre nell’International GT Open. Una seconda rossa di Maranello, compresa nello stesso raggruppamento, vedrà alternarsi alla guida negli appuntamenti da 60’ della GTSPRINT, i tailandesi Pasin Lathouras e Tanakorn Ramindra.

Al volante dell’ultima 458 (GTS3), schierata dal Team Ferrari Ukraine (squadra che vanta il supporto tecnico della AF Corse), ci saranno invece Andrii Kruglyk e Ruslan Tsyplakov, che godranno del supporto di un pilota dalla grande esperienza: Raffaele Giammaria. Quest’ultimo nel ruolo di “driver coach” aiuterà l’equipaggio del team ucraino nelle preparazione della vettura, affiancandolo in tutti i weekend.

“Il format che avrà quest’anno la GTSPRINT ci piace molto. – ha dichiarato Amato Ferrari (Team Manager AF Corse) – Rientrare nuovamente a far parte della GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES è indubbiamente una certezza dal punto di vista mediatico e della promozione. Sarà bello vedere ancora una volta Monza con gli spalti pieni di appassionati che sosterranno i nostri piloti”.

Banner

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: