MotoGP: I test in Malesia danno il via alla stagione 2013


“La moto è migliorata, Lorenzo e il suo team hanno fatto un bel lavoro. La 1000cc è più veloce ma è anche più facile da guidare e questo grazie ad un bel passo in avanti a livello di elettronica. Puoi farci quello che vuoi, più o meno”. Queste la parole di Valentino Rossi dopo il primo vero test alla guida della sua nuova Yamaha M1.

05 Febbraio 2013: Sepang (Malesia)
Oggi, con la prima sessione di test, si apre ufficialmente a Sepang la stagione 2013 della MotoGP.
Quest’anno la Spagna presenta tre favoriti alla lotta al titolo iridato: l’attuale campione del mondo in carica Jorge Lorenzo su Yamaha Factory Racing, Dani Pedrosa su Honda Repsol ,e la new entry Marc Marquez attuale campione del mondo della categoria Moto2, ai quali si aggiunge sicuramente Valentino Rossi al suo ritorno in casa Yamaha al fianco del pilota majorchino.

La sessione di test non poteva iniziare in un modo migliore, e sono proprio i quattro piloti appena nominati che, sull’asfalto del Sepang International Circuit, si danno battaglia a ritmo di giri veloci. Bastano pochi giri ed ecco tornare il pilota di Tavullia al primo posto della classifica provvisoria, del resto il feeling con la M1 non lo ha mai perso. Dani e Jorge seguono a brevissima distanza; a fine giornata sarà Dani Pedrosa a fa segnare le prestazione migliore, seguito da Lorenzo, Marquez e Rossi. Il distacco tra i primi quattro è inferiore al mezzo secondo.
Siamo ancora alla prima giornata di test, ed altre ne seguiranno, ma questi primi e pochi dati potrebbero essere sufficienti a dare una prospettiva abbastanza chiara su chi sarà in lotta per il titolo mondiale 2013.

Valentino Rossi durante la prima intervista ufficiale post sessione, ha dichiarato con il sorriso sulle labbra “Questa è la mia moto“. Il pilota di Tavullia ha immediatamente trovato il giusto feeling con la M1 girando subito su tempi molto veloci. Valentino ringrazia anche il suo ritrovato compagno di squadra, dandogli il merito di aver contribuito alla realizzazione di una moto ancor migliore di quella che il dottore lasciò nel 2010 per abbracciare l’esperienza poco fruttuosa in Ducati.

Anche il campione del mondo Jorge Lorenzo si dimostra soddisfatto della sua M1, elogiando le doti del nuovo telaio elencandone vantaggi e svantaggi, ma rimanendo ancora dubbioso sul problema principale della Yamaha: la moto continua a muoversi molto in accelerazione

Desmosedici che lasci, Desmosedici che trovi?
E’ brutto anticipare le conclusioni, soprattutto alla fine della prima sessione di test, ma guardando in casa Ducati, mi sembra di vedere un film già visto più di una volta. La casa di Borgo Panigale, da poco passata sotto la dirigenza Audi, ha chiuso la prima giornata con Nicky Hayden e Andrea Dovizioso, rispettivamente con il 10° e 13° tempo fermando il cronometro a più di 2″ dalla vetta della classifica. E’ chiaro che la base della moto è quella dello scorso anno, ma è sicuramente da qui che bisogna ripartire per capire le problematiche di questa “rossa” nel tentativo di renderla più competitiva.

Tra qualche ora i campioni della MotoGP scenderanno nuovamente in pista a Sepang per la seconda sessione di prove ufficiali in vista della prima gara che si terrà Domenica 7 Aprile sul circuito di Losail in Quatar

Si ringrazia la DORNA SL per la gentile concessione ed utilizzo delle immagini

Informazioni su Felice Monteleone

Fotografo, tecnologico, genitore, e motociclista mancato. Così mi definirei, con questi aggettivi. Amo la fotografia in tutte le sue varianti e sfaccettature; la mia fotografia nasce per strada, tra la gente, nel quotidiano, ma mi piace molto essere un “Fotografo ad alta velocità”. Amo raccontare con le mie immagini ciò che accade in pista e soprattutto ciò che è oltre una gara e che io definisco “vita oltre i cordoli”. Parleremo non solo di fotografia, di pista o di motori, ma cercheremo di capire come realizzare una fotografia che possa essere vincente e soprattutto con un “contenuto vero”.

Pubblicato il 6 febbraio 2013, in Moto2, MotoGP, MotoGP Riders, Team, Test, Track con tag , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: